delle olive fresche, come simbolo della dieta mediterranea

La dieta mediterranea

Molto spesso si sente parlare della "dieta mediterranea", tanto promossa da dietologi e medici. Ma, nello specifico, in cosa consiste questo tipo di dieta?

Si tratta di un tipo di alimentazione in cui vengono consumati prodotti provenienti dalla zona del Mediterraneo ossia pasta, pane, olio d'oliva, frutta e verdura, pesce azzurro, carni magre, uova, formaggi, legumi, cereali e vino rosso.

Questa dieta, sana ed equilibrata, è considerata la più completa e corretta e per questo motivo è stata premiata dall'UNESCO come patrimonio immateriale dell'umanità.

Le proprietà della dieta mediterranea sono davvero numerose e varie. Previene la comparsa di tumori, infarti e disturbi cardiocircolatori, previene l'obesità, l'ipertensione e il diabete e mantiene basso il livello di colesterolo nel sangue.

Se decidete di seguire questo tipo di dieta, sappiate che non basta mangiare tutto ciò che è stato citato sopra, ma è necessario attenersi a determinate regole per far sì che la dieta abbia successo.

Innanzitutto, ricordatevi che pane, pasta e cereali sono i prodotti di cui dovete fare maggior consumo. A seguire, ortaggi e verdure in quantità moderata, come anche l'olio extravergine d'oliva usato come condimento senza esagerare. In terza posizione troviamo latticini, carni bianche, pesce e legumi, da mangiare giornalmente ma in quantità ridotte. Infine dolci, salse di ogni genere, grassi e vino.

In conclusione, ricordatevi che in questa dieta potete mangiare tutto, stando attenti alle dosi e a come condite i vostri piatti. Una regola molto valida è quella di evitare di abbondare eccessivamente: l'ideale sarebbe alzarsi da tavola con ancora un po' di appetito.