una signora in una piscina di un a struttura termale in italia

Le Terme di Canistro

Le terme di Canistro sorgono intorno alla sorgente minerale di Santa Croce, immerse in boschi di castagni, cerri e faggi, che rendono il soggiorno in questa zona ancora più piacevole.

Canistro è un piccolo comune della Val Roveto e dista 66 chilometri da L'Aquila. E' una zona ricca di fiumi e torrenti e a Cotardo, a 750 m di altitudine, scaturisce la fonte di Santa Croce.

La scoperta, nelle vicinanze della sorgente, di anfore di epoca romana ritraenti Igea, la dea della salute, è la prova che queste acque venivano utilizzate per scopi curativi già in quel periodo.

Terme di Canistro
via Cotardo 1

La fonte Santa Croce è conosciuta come sorgente del Cotardo o del Fiuggino, perchè le proprietà della sua acqua sono molto simili a quelle dell'acqua di Fiuggi: è oligominerale e ha una temperatura di 6,5°C, è ricca di calcio, cloro e magnesio.

L'acqua della sorgente Santa Croce è adatta per curare malattie del fegato e delle vie biliari, dell'apparato urinario e del ricambio. All'interno delle terme vengono proposte cure idropiniche.