una signora in una piscina di un a struttura termale in italia

Le Terme  Pompeo

Le Terme Pompeo appartengono da 5 generazioni all'omonima famiglia e sono collocate a Ferentino, un paese della Ciociaria, che è un millenario ponte geografico tra Roma e Napoli.

Terme Pompeo
Via Casilina km 76
03013 Ferentino (FR)
Tel. 0775 244114
www.termepompeo.it

Le proprietà curative delle acque termali sono note fin dall'epoca romana, infatti Flavia Domitilla, nipote dell'Imperatore Vespasiano, fece costruire la prima stazione di cura a Ferentino. Nel 1854 Ambrogio Pompeo ebbe la geniale idea di costruire un edificio termale, nel quale far confluire le diverse fonti. Il suo progetto ebbe successo, in breve tempo aumentarono i visitatori e il governo pontificio firmò un contratto con le Terme Pompeo, che sanciva 100 bagni al giorno per i suoi soldati. Dopo la seconda guerra mondiale, Marianna Carrara, moglie di Emilio Pompeo, rinnovò le terme, aggiungendo l'assistenza medica, le docce, la piscina termale, la sala lettura, il ristorante e una pista da ballo.

Le acque delle Terme Pompeo nascono da una fonte idrominerale e sono sulfureo-bicarbonato-calciche, a media concentrazione e hanno una temperatura di 18°C. Queste acque sono utili per curare le malattie delle vie respiratorie, otorinolaringoiatriche, vascolari, artroreumatiche, dermatologiche, ginecologiche e per le terapie riabilitative.

Nel complesso termale è presente anche un'area Fitness Spa, che offre al visitatore un percorso Kneipp termale, una piscina termale, una vasca idromassaggio e una zona relax con bagni di vapore aromatico, una doccia polisensoriale e un idromassaggio con olii essenziali. Inoltre vengono organizzati numerosi corsi di ginnastica in acqua e in palestra, per tonificare e per dimagrire. Nelle Terme Pompeo è presente anche un centro estetico, che si occupa di trattamenti per il viso e per il corpo e di massaggi.