una signora in una piscina di un a struttura termale in italia

Le Terme di Bognanco

Le acque di queste terme furono scoperte nel 1863 da una pastorella e sono di tipo oligominerale e ricche di sali minerali. Esse nascono da tre fonti: Ausonia, Gaudenziana e San Lorenzo.

Queste acque sono particolarmente indicate per la cura delle malattie dell'apparato digerente e per le affezioni croniche dello stomaco e vengono applicate in numerose terapie: aerosol, cura idropinica, massofisioterapia e inalazioni alcaline. All'interno delle Terme di Bognanco è presente inoltre una piscina con acqua riscaldata a 32°C.