una signora in una piscina di un a struttura termale in italia

Le Terme di Levico Vetriolo

Le acque utilizzate nelle Terme di Levico Vetriolo sgorgano da due sorgenti, la sorgente "Forte" e quella "Debole", dalle quali prendono i rispettivi nomi. Con questi termini, vengono distinte per la maggiore o minore presenza di minerali.

Nel 1637 vi fu il primo utilizzo terapeutico di queste acque, ma solo dal 1860 (con la costruzione del primo stabilimento termale) Levico diventò una delle mete preferite dalla famiglia degli Asburgo.

L'acqua di queste terme è di tipo arsenicale-ferruginosa ed è adatta alla cura di numerose malattie: circolatorie, della pelle, dell'apparato locomotore, respiratorio e riproduttore.