una signora in una piscina di un a struttura termale in italia

Le Terme in Abruzzo

L'Abruzzo è una regione dell'Italia centrale, compresa fra l'Adriatico e l'Appennino centrale. E' divisa in 4 provincie: Chieti, Pescara, Teramo e L'Aquila. Questa regione offre numerose terme dove risiedere durante le vacanze, per lasciare a casa il caos cittadino e potersi rilassare un pò.

L'abruzzo è una regione prevalentemente montuosa e collinare ed è presente solo una ridotta porzione di pianura lungo il litorale e lunga 129 km. Questo tratto costiero, in provincia di Teramo è costituito da spiagge sabbiose, mentre da Ortona a Vasto, è formato da una costa irta, ripida e selvaggia.

In questa regione troviamo le cime più alte dell'Appennino, che sono ubicate sul Gran Sasso D'Italia e sul massiccio della Maiella. La restante parte collinare è sospes tra queste vette e il mare ed è adibita alla coltivazione di uliveti e frutteti.

Il capoluogo della regione è L'Aquila, sede della provincia e di una rinomata università. Purtroppo il 6 aprile del 2009, delle forti scosse di terremoto hanno distrutto la città e il suo suggestivo centro storico.

Un'altra città importante nella regione, e anche la più grande, è Pescara. Questo centro abitato è situato sulla costa ed è costituito, per la maggior parte, di strutture architettoniche moderne, perchè è stato ricostruito dopo i bombardamenti della seconda guerra mondiale. In questa città è presente un'aereoporto, la sede regionale della Rai e l' Università Gabriele D'Annunzio. E' il centro economico dell'Abruzzo ed è anche un polo culturale.

L'Abruzzo è anche al primo posto in Italia per il numero di aree protette, che servono a preservare specie rare della flora e della fauna, come l'orso marsicano, la lontra europea, il lupo appenninico e il camoscio d'Abruzzo.

L'Aquila: Pescara:
Terme di Canistro Terme di Popoli Terme di Caramanico