il viso di una signora truccata con vari colori, i colori hanno poteri terapeutici

I colori e il benessere psicofisico

Uno dei metodi che oggigiorno vengono usati per migliorare il benessere fisico e mentale delle persone è l'utilizzo dei colori. Grazie a numerosi studi effettuati da psicologi, scienziati e medici si è scoperto che i colori hanno un grande potere terapeutico,  e che ogni colore possiede delle proprietà curative diverse.

Va detto, però, che tutto ciò è molto personale ed individuale, poiché non è misurabile scientificamente e ognuno di noi può reagire in modo differente in presenza di determinati colori. Spesso questi colori vengono utilizzati all'interno dei centri benessere per creare atmosfere rilassanti e tranquille.

I due colori più usati sono il blu e il verde, utilizzati molto spesso nei centri wellness per decorare le diverse stanze e creare così atmosfere molto piacevoli. Ma analizziamo nel dettaglio queste due tonalità:

BLU

Il blu rappresenta, fin dai tempi antichi, tutto ciò che ha a che fare con l'acqua. Le sue proprietà sono calmanti e rilassanti, e viene usato per curare diversi disturbi, sia fisici che psicologici. E' particolarmente indicato per il trattamento di insonnia, ansia, stress, nervosismo e aggressività, e per quanto riguarda i disturbi fisici, riesce facilmente ad alleviare infiammazioni, problemi oculari, febbre alta e problemi alle articolazioni.

VERDE

Questo colore, non facendo parte né dei colori caldi né di quelli freddi, è considerato come la tonalità dell'equilibrio e dell'armonia. Con il suo effetto calmante, il verde viene utilizzato per curare disturbi dell'apparato digerente, problemi legati alla pelle, mal di testa e febbre. Spesso viene usato per curare casi di insonnia, stress e ansia.

Vi sono, però, anche altri colori usati per il trattamento di problemi fisici e psichici: il rosso, il viola, il giallo e l'arancione. Queste tonalità vengono utilizzate in minor quantità rispetto al blu e al verde, ma hanno comunque diverse proprietà curative, che ora analizzeremo:

ROSSO

Ha un effetto riscaldante, perfetto per curare problemi di pressione e circolazione, raffreddori e dolori alla gola. Inoltre, favorisce molto bene la cicatrizzazione dei tessuti e il tono muscolare.

VIOLA

Utilizzato per i disturbi dell'apparato urinario, questo colore combatte le malattie della pelle, migliora il battito cardiaco e aiuta l'apparato digerente.

GIALLO

Questa tonalità è molto adatta per stimolare la digestione e i processi intestinali, oltre ad aumentare la tensione muscolare.

ARANCIONE

Anch'esso, come il rosso, ha un effetto riscaldante utile per prevenire stiramenti o contratture dei muscoli. Inoltre, viene usato per migliorare la respirazione e il battito del cuore.