una signora in una piscina di un a struttura termale in italia

Terme di Salsomaggiore

Le Terme di Salsomaggiore rappresentano uno dei complessi termali più importanti d'Europa presente sul territorio italiano sin dalla seconda metà dell'800. La località termale fu conosciuta grazie alla scoperta nella zona di acque salsobromoiodiche che fino a quell'epoca erano utilizzate esclusivamente per l'estrazione del sale da cucina. Solo nel 1839 il medico Lorenzo Berzieri scoprì le virtù terapeutiche di Salsomaggiore Terme e da quel periodo in poi si diffuse nella zona un forte interesse per le cure termali. Nel 1847 per idea di un altro medico, di nome Giovanni Valentini, nacque il primo centro termale a Salsomaggiore Terme, dotato di dodici camerini e altrettante vasche, inaugurato definitivamente nel 1852.

Terme di Salsomaggiore e Tabiano
Via Roma, 9
43039 Salsomaggiore (PR)
Tel. 0524-582611
www.termedisalsomaggiore.it

Fu proprio grazie alla nascita dello stabilimento termale a Salsomaggiore che si sviluppò una fiorente attività turistica di grande importanza per l'economia locale dell'epoca. Oggi più di allora, il nome stesso di "Salsomaggiore" viene collegato alle proprietà curative delle terme e al valore che il wellness in generale riveste in questa località. Emblema principale dell'intera città termale è sicuramente il centro termale in stile liberty delle splendide terme di Berzieri, divenuto oggi monumento nazionale. Alle spalle delle Terme Berzieri sorge invece il moderno complesso termale Luigi Zoja, situato all'interno del Parco Mazzini. Inaugurate nel 1968 le Terme Luigi Zoja sono dotate di moderne attrezzature termali che gli permettono di competere a livello internazionale.

Le Terme di Salsomaggiore dispongono di 4 tipologie d'acqua: la salsoiodica naturale, la salsoiodica deferrizzata, l'Acqua Madre e l'Acqua Madre decalcificata. Queste acque termali sono ipertoniche, fredde ed estratte da pozzi, che hanno una profondità di 800-1200 m, una temperatura di 16°C e una concentrazione di 150 gr di sali per litro.

Il rinomato fango delle terme, viene estratto dai pozzi dell'acqua e mescolato con l'argilla del luogo; in seguito , per circa due anni, viene lasciato maturare nelle acque termali. E' un prodotto ricco di sostanze minerali ed è ottimale sia per curare disturbi che come trattamento estetico.

Numerose sono le cure del corpo di cui dispone l'intera città di Salsomaggiore, e altrettanto numerosi sono i visitatori che annualmente si recano a Salsomaggiore Terme per dedicarsi al wellness e al benessere fisico.